+39 371 19 48 510
info@smileat.it

EFFETTO SMILEAT: ha perso 9,2 kg in menopausa !

Vi vogliamo mostrare i risultati raggiunti da una nostra paziente di 44 anni in menopausa precoce…

Spesso ci arrivano in studio delle pazienti che riferiscono di essere ingrassate dopo essere entrate in menopausa e di non riuscire a perdere peso o di farlo molto lentamente e poi bloccarsi.


E’ il caso di questa paziente che nel giro di poco tempo aveva preso oltre 15 Kg e prima di incontrare noi ha avuto delle esperienze fallimentari con altre diete.

Vi mostriamo i risultati ottenuti in 3 mesi e mezzo di percorso:

  • ETA’ PAZIENTA: 44 anni
  • SESSO: donna
  • DURATA PERCORSO: 3 mesi e mezzo
  • PESO INIZIALE: 80,6 kg
  • ALTEZZA: 1,53
  • INDICE MASSA CORPOREA (BMI): 34,4 (Obesità quasi di 2° livello) Se vuoi calcolare il tuo BMI vai sulla nostra Home Page
  • MASSA GRASSA INIZIALE: 45,2 %   

 

L’immagine che segue vi mostra il confronto tra la valutazione della composizione corporea durante la prima visita e e quella dell’ultima visita di controllo effettuata:risultati dieta in menopausa

RISULTATI RAGGIUNTI AL PRIMO CONTROLLO:

  • Peso rilevato all’ultimo controllo 71,4 kg (-9,2 kg)
  • Indice Massa Corporea pari a 30,5 (lieve obesità di 1° livello tendente al sovrappeso)
  • Massa grassa grassa pari a 38,9% (-8,7 kg…avete letto bene! su 9,2 kg persi, ben 8,7 Kg sono stati di grasso!)

La paziente ha perso peso in maniera costante e qualitativa. Come si può vedere dal grafico, dei 9,2 Kg persi ben 8,7 Kg sono stati di massa grassa. La componente idrica è rimasta pressoché invariata, cosa che invece non accade in piani alimentari squilibrati con conseguente effetto yo-yo (perdo peso facilmente all’inizio e poi lo riprendo con gli interessi)

Tornando ai dati:

  • la massa grassa (FM) è diminuita dal 45,2% al 38,9%
  • la massa magra (FFM) è aumentata da 54,8% a 61,1%
  • l’acqua totale (TBW) è aumentata dal 40,2% al 44,9% (una buona idratazione è un parametro fondamentale in un percorso di dimagrimento).

L’ultimo controllo ha fatto uscire la paziente fiduciosa per il futuro dal nostro studio.

Durante la prima visita aveva mostrato molto scetticismo, troppe diete pregresse fallite, uno stato d’animo scoraggiato perché tutte le volte succedeva che il suo peso rimaneva bloccato dopo pochi chili persi.

 Seguendo il nostro piano alimentare non è andata incontro a nessun blocco!

Ha perso peso giorno dopo giorno ed è passata da una quasi obesità di secondo livello (BMI=34,4) ad un indice di massa corporea di quasi sovrappeso (BMI=30,5). Il suo percorso di dimagrimento non è ancora finito; ci sono ancora dei chili da perdere, ma adesso col nostro aiuto è sicura di farcela. 

Condividi la tua opinione su Smileat

quello che pensi di noi è importante e ci aiuta a migliorare i nostri servizi. Scrivici e condividi la tua esperienza col sorriso.